[NanoPresentazione] Gioco dell’Anno 2015: Dark Tales

Oggi è il turno del secondo finalista del Gioco dell’Anno 2015Dark Tales.

Un gioco di carte ambientato nel mondo delle fiabe? Allora è un gioco per bambini? Macchè!

In Dark Tales, di Pierluca Zizzi edito da dV Giochi, i personaggi e le situazioni delle fiabe sono stati rivisti in chiave “dark” come si intuisce dal nome stesso e la conferma viene anche dal “14+” presente sulla scatola.

I 2-4 giocatori si sfidano in circa 30 minuti giocando le carte in formato tarocco splendidamente illustrate da Dany Orizio.

Le illustrazioni rendono perfettamente l’ambientazione del “lato oscuro” delle fiabe e rappresentano il vero punto di forza del gioco.

La preparazione del gioco è molto semplice e rapida. Si scelgono casualmente una carta ambientazione tra le 3 a disposizione, determinando gli oggetti utilizzabili durante la partita, ed una carta conclusione, che determinerà i punti extra a fine partita.

Il flusso di gioco risulta abbastanza semplice: il giocatore pesca una carta, eventualmente gioca un oggetto applicandone gli effetti e poi gioca una carta, avendo come risultato punti vittoria e/o particolari effetti.

I giocatori utilizzano le carte per accumulare più punti possibili o intralciare gli avversari finché un giocatore non termina le proprie carte. A quel punto si conteggiano i punti finali tenendo conto della carta ambientazione scelta ad inizio partita.

Da quanto descritto si intuisce che il gioco può essere utilizzato come introduttivo al genere dei giochi di carte con effetti speciali e in genere anche per chi si avvicina la prima volta ad un gioco da tavolo, a causa della semplicità delle meccaniche e della durata ridotta. Ciò ovviamente farà storcere il naso agli hardcore gamers, ma sicuramente non è un gioco destinato a loro…

La struttura del gioco prevede una facile espandibilità e infatti sono già uscite due espansioni, dedicate rispettivamente a Biancaneve e Cappuccetto Rosso, con oggetti e personaggi legati alle famose fiabe. Anzi è consigliata almeno un’espansione per godere del gioco appieno in 4 giocatori e per aggiungere un po’ di variabilità alle partite.

Non resta che augurare in bocca al lupo a Dark Tales, visto che ci farebbe piacere vedere assegnato il premio ad una produzione tutta italiana, ma se dovessimo azzardare un pronostico probabilmente punteremmo altrove.

A presto con il terzo finalista!

JoBel

 

2 Responses to [NanoPresentazione] Gioco dell’Anno 2015: Dark Tales

  1. […] grande richiesta il regno oscuro di Dark Tales (che vi avevamo presentato qui) torna a incantare con un’altra favola classica e amatissima: […]

     
  2. […] alle espansioni, citiamo Dark Tales: Cenerentola, terza espansione di Dark Tales, dopo Biancaneve e Cappuccetto Rosso, ancora con le splendide illustrazioni di Dany […]

     

Lascia un commento

Seguici su Facebook
Close
Canali Social
Seguici sui nostri Canali Social per ricevere tutti gli aggiornamenti del sito
Inline
Inline