Category Archives: NanoRecensioni

[NanoRecensione] Newton

Il diciottesimo secolo fu un’era di grandi scoperte scientifiche e di ricerche in campi misteriosi e occulti. Molti grandi scienziati, con le loro teorie ed idee, cambiarono la nostra percezione dell’universo: Galileo Galilei, Copernico, Kepler, Bacon e, su tutti, Isaac Newton.

In Newton, di Nestore Mangone e Simone Luciani, edito da Cranio Creations sul finire dello scorso anno, vestirete i panni di un gruppo di giovani scienziati fortemente intenzionati a seguire le orme delle più grandi menti scientifiche. Viaggiando in lungo e in largo per le varie università dell’Europa potrete accedere a diverse azioni che vi permetteranno di guadagnare monete, accrescere la vostra esperienza, costruire nuovi strumenti ed ovviamente compiere una serie di incredibili invenzioni.

[NanoRecensione] Rurik: Dawn of Kiev

Volete riportare in vita l’antica cultura della Rus’ di Kiev, una monarchia medioevale precursore sia della Russia che dell’Ucraina?

Rurik: Dawn of Kiev è il nuovo gioco in stile Euro-game dell’autore russo Stanislav Kordonskiy, con illustrazioni dell’artista Ucraino Yaroslav Radeckyi, pubblicato in Italia da Giochix tramite una campagna di crowdfunding su Giochistarter.

[NanoFiller] Dungeon Rush

La vita dell’avventuriero, si sa, è complicata… con Dungeon Rush è a portata di mano!

Edito in Italia da PlayaGame Edizioni, Dungeon Rush è un titolo leggero con cui passare una serata spensierata in compagnia dei vostri amici !

[NanoRecensione] Honshu

“Il Kimono non fa la Geisha” … è sicuramente questa la frase che tutti direte dopo la prima partita ad Honshu. Mentre scartavamo la confezione del gioco, edito in Italia dalla PlayaGame Edizioni, le nostre aspettative erano quelle di avere per le mani un simpatico fillerino a tema Feudale Giapponese. Ed invece no!

[NanoRecensione] Ubongo Junior 3D

Nella giungla di Ubongo è iniziata la gara per erigere la torre più alta di tutte, chi riuscirà nell’impresa?

Arriva in Italia a cura di Giochi Uniti, il famoso gioco di Grzegorz Rejchtman nella sua versione dedicata ai più piccoli: UBONGO JUNIOR 3D!

[NanoRecensione] Cubopolis

Dopo le arcaiche città unidimensionali e le ormai fuori moda città quadrate, finalmente entriamo nella terza dimensione con la città al CUBO!

Grazie alla produzione di Cards & Co ed alla distribuzione di Giochi Uniti, il trio napoletano: Sergio Roncucci, Walter Nuccio e Carmine Angrisani, porta sui nostri tavoli un gioco originale, che metterà alla prova le nostre abilità di costruttori e ci farà pensare in tre dimensioni: CUBOPOLIS!

[NanoRecensione] Deadland

Dearland non è più la pacifica cittadina che i suoi abitanti ricordano. Non appartiene più a loro, non appartiene più ai vivi… ora è la terra dei morti, ora è Deadland

Giochi Uniti ci presenta l’ultima opera di Sergio Roncucci, che questa volta trasporta da 2 a 6 giocatori in una nuova apocalisse zombie, in cui la collaborazione spesso e volentieri lascia il passo al puro e semplice istinto di sopravvivenza!

[NanoParty] Sherlook

Prendete “Trova le differenze”, aggiungete 40 scene del crimine in stile cartoon, tanto spirito di osservazione e poi un pizzico di sal… ehm colpo d’occhio…

Otterrete così Sherlook, un party game di Silvano Sorrentino per 2-6 giocatori, con una durata di circa 15 minuti, edito da Kaleidos Games e Oliphante.

[NanoParty] Plagio

Nel mezzo del cammin di nostra vita…

Uno degli “incipit” più famosi della letteratura italiana per introdurvi Plagio, il party game di Antonio Lupica, edito da Giochi Uniti, per 4+ giocatori, dai 12 anni in su, che si dovranno spacciare per grandi autori cercando di completare le citazioni tratte da opere letterarie famose!

[NanoRecensione] Ice Cool

Vincitore dell’edizione 2017 del Kinderspiel des Jahres – Gioco dell’Anno per bambini in Germania – Ice Cool, di Brian Gomez, edito da Brain Games, ed in versione italiana grazie ad Oliphante, è un gioco di destrezza ed abilità ambientato in una scuola per pinguini in cui vestirete i panni di un gruppo di pinguini in corsa per arraffare più pesce possibile.

Seguici su Facebook