[NanoPresentazione] Gioco dell’Anno 2015: Colt Express

Pochi giorni fa la giuria del Gioco dell’Anno ha nominato i Finalisti del Gioco dell’Anno 2015.

Nei giorni che ci separano dalla proclamazione del vincitore, prevista per il 23 settembre, vi presenteremo i giochi finalisti, partendo oggi con Colt Express.

Vi piacciono i giochi da tavolo? Sicuramente si, se state leggendo quest’articolo! E vi piacciono i western? Se anche sta volta è si, vi consigliamo di continuare a leggere quest’anteprima. Se invece la risposta fosse no, allora magari vi piace Bang! o cercate un gioco ‘caciarone’ per passare una divertente serata tra amici. Se anche questo non ha stimolato la vostra curiosità, eccovi qualche foto dei materiali del gioco che sicuramente cattureranno la vostra attenzione, così com’è stato per tutti coloro che alla fiera di Essen 2014 ne hanno potuto ammirare la presentazione.

[NanoNews] Marco Polo vince il Deutscher Spiele Preis 2015

Auf den Spuren von Marco Polo, il gioco di Daniele Tascini e Simone Luciani edito dalla tedesca Hans im Glück, e presto disponibile in edizione italiana (Marco Polo) grazie a Giochi Uniti, si è aggiudicato il primo posto nella prestigiosa competizione tedesca Deutscher Spiele Preis (Premio per il Gioco Tedesco).

[NanoNews] Finalisti del Gioco dell’Anno 2015

La giuria del Gioco dell’Anno ha nominato i seguenti titoli come finalisti del concorso per l’edizione 2015:

  • Colt Express: gioco di carte / programmazione per 2-6 giocatori, durata media di 45 minuti, di Christophe Raimbault, edito da Ludonaute e distribuito in Italia da Asterion Press.
  • Dark Tales: gioco di carte per 2-4 giocatori, durata media di 30 minuti, illustrato da Dany Orizio, di Pierluca Zizzi, edito da dV Giochi
  • Rush & Bash: gioco di corsa per 2-6 giocatori, durata media di 45 minuti, di Erik Burigo, edito da Red Glove Edizioni
  • Splendor: gioco di set collection per 2-4 giocatori, durata media di 30 minuti, di Marc André, edito da Space Cowboys e distribuito in Italia da Asterion Press.
  • Vienna: piazzamento dadi per 3-5 giocatori ambientato nella Vienna dell’ottocento, durata media di 30 minuti, di Johannes Schmidauer-König, edito da Schmidt Spiele e distribuito in Italia da Borella.

L’appuntamento per la proclamazione del Gioco dell’Anno 2015 è per mercoledì 23 settembre.

Nei giorni che ci separano dalla proclamazione del vincitore vi presenteremo i giochi finalisti. Di seguito trovate i link:

Qual è il vostro favorito?

JoBel

[NanoConfronti] LCG WARS – Android: Netrunner VS Warhammer 40.000: Conquest

Android: Netrunner vs Warhammer 40.000: Conquest

Il Living Card Game (LCG) è un genere che negli ultimi anni si è diffuso in maniera esponenziale ottenendo sempre più consensi. Partendo spesso da brand molto conosciuti e con meccaniche di gioco originali, questo tipo di giochi riesce a fornire ai giocatori un’esperienza ludica profonda e varia. In questo articolo cercherò di mettere a confronto, comparandoli sotto alcuni specifici aspetti, due dei giochi LCG con ambientazione fantascientifica più interessanti che ho avuto il piacere di provare: Android: Netrunner e Warhammer 40.000: Conquest!

[NanoAnteprima] Drakon

Drakon

Alcuni eroi sono stati catturati dal drago Drakon mentre cercavano di rubare i tesori presenti nella sua tana. Il possente lucertolone ha deciso di fargliela pagare, ma vuole divertirsi un po’ con loro prima di divorarli.  Il primo eroe che troverà dieci monete d’oro disseminate nel labirinto, potrà andare via ed avere salva la vita, gli altri saranno la cena del padrone di casa!

E’ di prossima uscita la quarta edizione di Drakon, gioco della Fantasy Flight Games da 2 a 6 giocatori, in cui si impersoneranno degli sfortunati eroi che dovranno competere tra loro per cercare di salvarsi la vita dal crudele drago.

[Videotutorial] Istanbul

Istanbul Copertina

Oggi vi consigliamo di vedere il videotutorial prodotto da Sgananzium che ci spiega il funzionamento di Istanbul.

Edito (per la versione italiana) da Asterion Press, Istanbul è un gioco di piazzamento lavoratori in cui vestiremo i panni di mercanti che, nella città di Istanbul, effettueranno scambi commerciali portando il loro carretto in giro per le strade della città. Lo scopo del gioco sarà quello di raccogliere 5 rubini (6 per le partite da 2 giocatori) grazie alle varie azioni disponibili durante il corso del gioco.

[NanoFiller] Hey, That’s My Fish! – Pinguin Pescatore

Hey, That's My Fish! - FFG

Dai a un pinguino un pesce e mangerà per un giorno, insegnagli a rubarlo a un altro pinguino e mangerà per una vita intera!

Ho il piacere di presentarvi la nuova rubrica Nanofiller, dedicata appunto ai giochi cosiddetti “riempitivi”, con uno dei primi che ho acquistato e a cui sono molto affezionato.

Hey, that’s my fish! è un giochino veloce veloce edito dalla Fantasy Flight Games nel 2011 e localizzato in italiano un anno dopo (con il discutibile nome di Pinguin Pescatore) dalla Giochi Uniti. Da 2 a 4 giocatori, con una durata di circa 10-15 minuti a partita, fornisce una interessante esperienza di gioco nei panni di un gruppetto di pinguini in concorrenza tra loro per accaparrarsi gli ultimi pesci rimasti intrappolati nel ghiaccio.

[NanoReport] Napoli Comicon 2015

Napoli Comicon 2015

Anche quest’anno si è svolto alla Mostra d’Oltremare di Napoli il Comicon e noi non potevamo mancare!
Il seguito è stato enorme e “sold out” è stata la parola più usata per definire l’evento.

Anche il 2014 è stato un successo, ma a differenza dello scorso anno i numeri sono davvero incredibili: si parla di centomila visitatori in quattro giorni…. un vero record!

L’importanza che sta incominciando a raggiungere la fiera è testimoniata anche dal numero di ospiti speciali che si sono visti nel corso dei quattro giorni; un esempio fra tutti è il grande Milo Manara.

Forse una piccola nota di demerito è la gestione degli stand che, soprattutto in alcuni punti, creava degli “ingorghi” nel flusso dei visitatori.

[NanoAnteprima] Intervista a Nate French sulla seconda edizione de Il Trono di Spade LCG

“Al gioco del trono o si vince o si muore” – Cersei Lannister

Il Trono di Spade LCG seconda edizione - Fantasy Flyght Games FFG

In tutto il regno di Westeros, le Grandi Casate giocano al Gioco del Troni sia sul campo di battaglia che negli oscuri vicoli e stanze segrete di Approdo del Re. Tutti anelano al Trono di Spade, ma il trono è un posto scomodo nel migliore dei casi, e chi vuole governare deve costantemente stare attento al tradimento ed alla sedizione.

Il Trono di Spade: il Gioco di Carte è un Living Card Game (LCG) di incontri mortali e astuti complotti nel continente di Westeros  per 2 – 6 giocatori.

La Fantast Flight Games ha annunciato la prossima pubblicazione della Seconda edizione di questo gioco che tanto successo ha riscosso negli ultimi anni. In attesa di future informazioni la stessa casa editrice, oggi ci propone una interessante intervista a Nate French, il lead designer de Il Trono di Spade: Il Gioco di Carte Seconda Edizione. Di seguito French risponderà ad alcune domande sulla seconda edizione e ci darà un piccolo anticipo su cosa vedremo nelle prossime anteprime.

Nuove sfide!

Il Nano Borbone

Circa un annetto fa eravamo su Skype e, tra una chiacchiera e l’altra, ci siamo trovati a scherzare su quale nome avremmo potuto dare alla “nostra” associazione ludica. Dopo una mezz’oretta di strani nomi, idee strampalate e mille battute, la nostra scelta è ricaduta su “Il Nano Borbone”.
Tempo un’altra mezz’ora ed il logo era pronto. La nostra idea iniziale era quella di creare un’associazione per dare un “nome” al nostro gruppo di amici che si diletta con i board games.
Oggi parte una nuova avventura con questo blog, che speriamo sia utile a chi vorrà seguirci ed avvicinarsi ai giochi da tavolo. La nostra idea è quella di creare un’area di discussione per condividere con altri appassionati, come noi, le nostre esperienze di gioco e le nostre impressioni sul questo fantastico mondo.

In concomitanza con la nascita del nostro blog, ha inizio anche un’altra bellissima avventura per JoBel, che da oggi ha la responsabilità di crescere un nuovo nanetto. Non ti preoccupare, se c’è da fare qualche nottata con il bimbo noi siamo con te, e con noi i vari “cinghialoni” che abbiamo nelle nostre collezioni … ben venuto Renato!!!

Stay tuned!

Close
Canali Social
Seguici sui nostri Canali Social per ricevere tutti gli aggiornamenti del sito
Inline
Inline