[NanoAnteprima] Alone

Alone

Nei giorni scorsi abbiamo ricevuto un documento “Top-Secret”, del quale alcune parti erano state oscurate. Con l’aiuto della luce siamo riusciti a trovare il codice segreto nascosto nel documento. Questa chiave ci ha dato accesso a file segreti (ma non troppo) relativi alla prossima campagna Kickstarter della Horrible Games: Alone.

Il gioco, ideato da Lorenzo Silva e Andrea Crespi, è un dungeon crawler al contrario nel quale, cioè, un solo giocatore controlla un eroe (Alone appunto) contro le forze del male controllate dagli altri giocatori. L’obiettivo dell’eroe è quello di sopravvivere e completare una delle missioni contenute nel gioco, che possono essere giocate come parte di una campagna o singolarmente.

 

L’ambientazione

Il gioco è ambientato in un futuro, nell’anno 2417, caratterizzato dalla colonizzazione di pianeti da parte del genere umano, grazie alla scoperta di una tecnologia spaziale che consente lunghi viaggi. Alcune nazioni, come la Federazione Coreana e l’Impero Portoghese sono diventate delle grandi potenze, colonizzando numerosi pianeti. Altre, invece, sono in fase di espansione e sono alla ricerca di nuovi pianeti dai quali ricavare nuove risorse da sfruttare.

L’eroe che controlleremo è un ingegnere che si è schiantato con la sua astronave su un pianeta ex colonia portoghese. Si ritrova solo, gli altri membri dell’equipaggio sono dispersi, su un pianeta sconosciuto.

 

Copertina AloneIl gioco

I giocatori che controllano i personaggi del male (da 1 a 3), ad inizio partita, sceglieranno delle tessere che andranno a comporre la mappa, ma che resteranno nascoste all’eroe fin quando quest’ultimo non le esplorerà con la torcia. Avranno, inoltre, a disposizione un mazzo di carte dalle quali pescare durante la partita.

L’eroe riceverà, in base allo scenario scelto dagli altri giocatori, una carta Obiettivo principale (che rappresenta la missione che l’eroe deve completare per vincere la partita), una carta Missione Bonus (completando questa missione riceverà un bonus permanente per il resto della partita) e una carta Malus (che dà un malus che si annulla se completa la missione della carta).

L’eroe, ad ogni turno, ha a disposizione 8 Punti Azione spendendo i quali potrà eseguire una delle proprie azioni. Terminati i Punti Azione, il suo turno sarà completo. Sulla plancia dell’eroe sono riportate due scale Vita: Punti Vita e Self-Control. La prima traccia i danni fisici subiti, mentre l’altra quelli psichici. Man mano che i punti vita diminuiscono aumenta il livello di adrenalina. In base a questo livello l’eroe riceve, ad inizio turno, un numero di token Adrenalina che gli permettono di eseguire le proprie azioni prevenendo l’interferenza del male.

Eroe AloneLe azioni a disposizione dell’eroe sono le seguenti:

  • Esplorazione (costo 1 PA), i giocatori che controllano il male rivelano un settore adiacente a quello in cui si trova l’eroe, piazzando le eventuali miniature (creature o personaggi) e tutto ciò che eventualmente si trova sulla tessera.
  • Attacco (costo 1 PA), sceglie un’arma e attacca una creatura rivelata in linea di tiro e nell’arco di gittata.
  • Movimento (costo 1 PA), muove la miniatura in un settore adiacente. Se non ancora rivelato tramite esplorazione, i giocatori del male rivelano la tessera come per l’esplorazione.
  • Correre (costo 1 PA e 1 danno Self-control), muove l’eroe di due settori, ma si interrompe il movimento se si attivano delle creature lungo il suo percorso.
  • Radar (costo 1 PA), l’eroe chiede agli altri giocatori di rivelare la distanza in numero di settori da un punto a sua scelta.
  • Utilizza un oggetto (costo 1 PA e un token ricarica), l’eroe può attivare l’effetto di uno degli oggetti che possiede.
  • Ricerca (costo 1 PA), pesca una carta dal mazzo oggetti, +1 l’eroe è in una stanza, +1 se il settore è illuminato e ne tiene al massimo due.
  • Ingegneria (costo 1 PA), suddivisa in 4 tipologie: Riparazione luci, Combinazione, Disattivazione trappola e Apri/chiudi porta.

Veniamo ora al Game Play dei giocatori che controllano il male. All’inizio della partita, innanzitutto, viene scelto un Leader del Male che riceverà un Token Leader e potrà iniziare il turno con un numero maggiore di carte rispetto agli altri giocatori. Il Token Leader gira in senso orario ad ogni inizio turno. I malvagi possono fare una reazione alla volta alla fine dell’azione dell’eroe, il quale, a sua volta, la può annullare spendendo un segnalino adrenalina.

Le reazioni possibili sono:

  • Giocare una carta (costo variabile), permette di giocare una carta dalla mano. Se i requisiti del Bonus sono soddisfatti, potrà attivare anche l’effetto bonus.
  • Generare una creatura (scartare 2 carte), permette di piazzare una creatura a scelta in un settore e un token Allerta (reale o finto) in un settore differente.
  • Piazzare token Allerta (scartare una carta), permette di piazzare tre token Allerta (reali o finti) in Settori differenti.
  • Muovere una creatura (scartare una carta), muovi una creatura in un settore adiacente. Se si muove in un settore dove c’è l’eroe, attacca immediatamente dopo la fine della reazione.

Alla fine del turno:

  • L’eroe scarta un token Tempo. In base alla missione scelta ha un numero prestabilito di token Tempo, quindi un numero di turni predefinito.
  • Ogni settore rivelato, ad eccezione di quello in cui si trova l’eroe e di quelli adiacenti, viene rimosso dalla mappa.
  • L’eroe ripristina i suoi Punti Azione.
  • Il token Leader del Male passa al giocatore successivo.
  • I malvagi ripristinano la loro mano.
  • Inizia un nuovo turno.

 

Conclusioni

Il gioco è stato finanziato già dal primo giorno della campagna. La Horrible Games, oltre alla versione base del gioco, ha dato la possibilità a chi volesse di acquistare anche un set di modelli in 3D delle varie stanze e ambienti che fanno parte degli scenari.

L’idea del Dungeon Crawler Asimmetrico è innovativa e molto interessante. Sicuramente è un titolo da provare. Inoltre, dalle immagini rilasciate, le miniature sembrano ben fatte e la grafica ben curata. Anche questa volta i ragazzi di Horrible Games sono riusciti a fare un lavoro “orribile”!

Manca una settimana alla fine della campagna che potete trovare cliccando qui.

 

Svik

SCHEDA GIOCO
Alone
Pubblicato nel:2018
Num. giocatori:2-4
Durata:120
Età:13+
Editore:Horrible Games
Autori:Andrea Crespi
Lorenzo Silva
Fonte dati BoardGameGeek

 

Per informazioni ed anteprime su altri giochi, vi consigliamo di andare alle sezioni dedicate alle NanoRecensioni e NanoAnteprime.

Se volete restare aggiornati sui nostri articoli e recensioni, cliccate Mi Piace sulla nostra pagina Facebook, aggiungete alle vostre cerchie il nostro contatto Google+ oppure il nostro profilo Twitter.

 

Lascia un commento

Seguici su Facebook
Close
Canali Social
Seguici sui nostri Canali Social per ricevere tutti gli aggiornamenti del sito
Inline
Inline