Category Archives: NanoRecensioni

[NanoParty] ZIUQ

ZIUQ è la risposta di Andrea Pisani, Carlo Emanuele Lanzavecchia e Post Scriptum

A quale domanda? Sicuramente a “Un party game per Natale?

[NanoRecensione] My Brother

Sapete gestire i vostri livelli di stress? E soprattutto sapete gestire una famiglia con un membro fragile come Eric a seguito di un difficile trasloco?

Vi potete mettere alla prova con My Brother, ideato dalla napoletana Irene Nappi in collaborazione con Demoelà e distribuito da Ghenos Games.

[NanoRecensione] Oh My Goods! Le mie merci

Volete un gioco con una scatola poco più grande di un mazzo di carte ma con una profondità strategica non indifferente?

Allora fa al caso vostro Oh My Goods! (Le Mie Merci), gioco da 30 minuti per 2-4 giocatori di Alexander Pfister, edito in Italia dalla Uplay.it.

L’autore di Port RoyalAlexander Pfister, ci riprova con un gioco di carte basato ancora sulla meccanica di push your luck, aggiungendo però un pizzico di complessità con la produzione e gestione di risorse.

[NanoRecensione] T.I.M.E Stories

L’Agenzia T.I.M.E ha bisogno di voi!

Dopo una lunga attesa, e grazie ad un ottimo lavoro di localizzazione da parte di Asterion, arriva finalmente anche nella nostra lingua quello che probabilmente è il gioco rivelazione del 2015.

T.I.M.E Stories non è un semplice gioco collaborativo da 2 a 4 giocatori, ma un gioco narrativo che si posiziona a metà strada tra il gioco da tavolo e il gioco di ruolo. I giocatori, nel ruolo di agenti dell’agenzia T.I.M.E (Tachyon Insertion in Major Event), saranno intenti a viaggiare nel tempo per cercare di preservare la linea temporale messa in pericolo da viaggi illegali che potrebbero alterarne il continuum.

Sarete in grado di adempiere al vostro dovere e completare la vostra prima missione?

[NanoParty] Sei

Ci occupiamo di un gioco di carte che ci ha accompagnato durante le vacanze estive e che non dubitiamo tornerà nelle serate autunnali con tanti amici e soprattutto nelle vacanze natalizie: Sei… prendi e perdi!

Sei, edito da Dal Negro, è un gioco di carte per 2-10 giocatori, della durata di circa 45 minuti, e rappresenta la versione nostrana di 6 Nimmt! di Wolfgang Kramer edito nel 1994 in Germania da Amigo spiel.

 

[NanoAnteprima] Super Hack Override

Da qualche giorno è partita la campagna Kickstarter (di cui trovate il link a fine articolo) di un piccolo gioco di carte che abbiamo avuto il piacere di provare. Stiamo parlando di Super Hack Override della Weird Giraffe Games.

La campagna ha raggiunto l’obiettivo in poche ore, quindi il gioco vedrà sicuramente la luce.

[NanoFiller] The Game

Dopo la lunga pausa estiva, torniamo con la recensione del vero e proprio must delle nostre vacanze: The Game.

Creato da Steffen Benndorf ed edito in Italia dalla Dv Giochi, The Game è un gioco di carte cooperativo in cui i giocatori (da 1 a 5) dovranno cercare di sconfiggere Il Gioco.

[NanoParty] Hulo!

UNO, SOLO… HULO!

Continuiamo la nostra carrellata di Party Game per allietare le nostre giornate estive.

HULO!, edito dalla Dal Negro, è un gioco di carte per 2-10 giocatori, della durata dai 10 ai 30 minuti e che ci propone la rielaborazione di un sistema di gioco molto semplice ed apprezzato.

[NanoParty] Bandits On Mars

Appuntamento con un party game che potrà allietare le vostre giornate estive senza far surriscaldare ulteriormente la vostra testa: Bandits On Mars, gioco di carte a tema western su Marte ideato da Matteo Sacchi, illustrato da Valeria ‘Luxfero’ Favoccia e pubblicato da GateOnGames, emanazione editoriale di DungeonDice.it.

Benvenuti su Marte, Cacciatori di Taglie, la vostra occasione di tirar su un bel gruzzoletto si trova proprio davanti ai vostri occhi! In Bandits On Mars vestirete i panni di scaltri pistoleri alla caccia di un manipolo di cyber banditi che infestano il parco di divertimenti a tema Vecchio West di Woodburg. Per riuscire a catturarli, vivi o rotti, potrete fare affidamento esclusivamente sui vostri riflessi felini e su un colpo d’occhio degno del miglior cecchino di Marte, oltre ad una discreta dose di memoria.

Bandits On Mars è un gioco di destrezza e memoria, per 2-8 giocatori della durata di circa 15 minuti, consigliato per giocatori da 14+ anni, che unisce la vostra abilità nell’acchiappare i Banditi giusti al momento giusto alla capacità di ricordare dove si sono nascosti.

[NanoRecensione] Glass Road

Glass Road Copertina

Oggi vi vogliamo parlare di Glass Road, un titolo di Uwe Rosenberg pubblicato nel 2013 dalla Feuerland (in Italia dalla Cranio Creations). Come nella maggior parte dei titoli di Uwe Rosenberg ci troveremo alle prese con la produzione di materie che ci serviranno a costruire edifici sempre migliori che, a fine partita, ci daranno punti vittoria.

Il nome Glass Road deriva da una strada della Foresta Bavarese conosciuta, appunto, come La Via del Vetro. Lungo questa strada in epoca romana furono creati i primi insediamenti di produzione di vetro che sono diventati sempre più grandi con il passare dei secoli. Oggi la Via del Vetro è lunga circa 240km.

Ma torniamo al gioco e vediamo cosa ci propone il caro Uwe!

Seguici su Facebook
Close
Canali Social
Seguici sui nostri Canali Social per ricevere tutti gli aggiornamenti del sito
Inline
Inline