[NanoAnteprima] Star Wars Destiny – Spirito della Ribellione – Spoiler parte 2

Star Wars Destiny: Spirito della Ribellione - Spoiler 2

Riprendiamo dove avevamo lasciato nel precedente articolo (clicca qui per leggerlo) gli spoiler della nuova espansione di Star Wars Destiny  Spirito della Ribellione. Il gioco ha generato un grande Hype che è alimentato anche da queste piccole anteprime rilasciate dalla Fantasy Flight Games. Vediamo insieme le ultime carte svelate!

Iniziamo con una serie di nuovi personaggi sia dell’impero che dei ribelli. Alcuni possono essere dei buoni “gregari” da affiancare a qualche personaggio più forte, altri possono essere la base di partenza del mazzetto.

Temmin “Snap” Wexley (n°29 – Spirito della Ribellione) è un personaggio rosso dei ribelli che può essere un buon supporto da affiancare, per esempio, a Poe Dameron (n°29 – Risvegli) in un mazzetto tutto rosso, potendo mettere due dadi per entrambi i personaggi. La sua caratteristica è quella di obbligare l’avversario a spendere una risorsa per reclamare il campo di battaglia se abbiamo ancora in gioco un  dado di questo personaggio. Non è molto offensivo viste le facce del dado, ma da fastidio comunque!

 

 

 

 

Luminara Unduli (n°36 – SdR) è un altro personaggio dei ribelli. Interessante la sua capacità speciale che ci fa risolvere un dado di un nostro personaggio in gioco aumentando il valore di due (di tre se non è un personaggio unico). Affiancato magari ad un Luke Skywalker (n°35 – Risvegli) potrebbe potenzialmente infliggere 5 danni. Oppure potrebbe permetterci di fare 4 concentrazioni se schierato insieme a Obi-Wan Kenobi (n°37 – SdR).

 

 

 

 

Passando sulla sponda dei malvagi, troviamo una serie di personaggi di appoggio, visto il loro basso costo in punti.
Guavian Enforcer (n°19 – SdR) 3 facce su 6 di questo personaggio hanno il + quindi da utilizzare come se fosse un supporto agli altri dadi che abbiamo in gioco. Se fossimo impossibilitati a risolvere una faccia con il +, grazie all’azione del personaggio potremmo sfruttare il dado per rimuovere uno scudo al nostro avversario.

 

 

 

 

 
Royal Guard (n°12 – SdR) Il dado di questo personaggio è molto interessante con 3 facce offensive e 2 scudi. L’abilità speciale ci permette, prima della sua attivazione, di risolvere contro di esso un dado danno del nostro avversario. Purtroppo non si possono giocare abilità blu su di esso, ma può fare da scudo umano per altri personaggi in caso di bisogno.

 

 

 

 

 
FN-2199 (n°2 – SdR) L’abilità di questo personaggio ci permette di tirare il dado di un’arma non appena la assegniamo ad esso e subito dopo risolverlo. Resta da capire se successivamente, all’attivazione del personaggio, il dado si può rilanciare. Se così fosse potrebbe dare parecchio fastidio. Aggiungiamoci che ha 11 punti vita e un costo elite davvero interessante, si candida sicuro tra i personaggi più interessanti dell’intera espansione.

 

 

 

 

 

 

Unkar Plutt (n°21 – SdR) Altro personaggio della fazione malvagia. Personaggio di totale controllo, senza alcuna faccia con danni di mischia o a distanza. L’azione a sua disposizione, utilizzando un numero di propri dadi che sommati diano valore di almeno 3, fa scartare una carta all’avversario e guadagnare un numero di risorse pari al suo costo. Questa azione, contro mazzi con migliorie costose è davvero molto forte, però potrebbe anche essere inutile se l’avversario ha carte di poco valore in mano.

 

 

 

 
IG-88 (n°20 – SdR) è il personaggio di maggior interesse tra quelli che vi presentiamo in quest’articolo, non per altro è l’unico leggendario. Oltre a fare parecchi danni a distanza con il dado personaggio, la sua azione speciale permette di giocare una carta equipaggiamento o arma dalla pila degli scarti diminuendo di due il suo costo.

Pensiamo magari ad un Lanciafiamme (n°24 – Risvegli) che potrebbe essere giocato al costo di una sola risorsa, oppure allo stesso costo il Vibroknucklers (n°25 – SdR). Quest’ultima carta è, per l’appunto, un’arma malvagia gialla con imboscata. Ci permette, spendendo una risorsa, di risolvere il dado aumentando il suo valore di uno, producendo potenzialmente un massimo di 3 danni o addirittura di far scartare tre carte all’avversario.

Nei nuovi booster ci sarà anche un’altra astronave al servizio dell’impero, il famigerato Slave I (n°22 – SdR). Ad un costo in risorse per giocare la carta corrisponde una buona potenza di fuoco che ci mette a disposizione tre facce del dado che producono danni a distanza tra 2 e 4. Inoltre l’abilità speciale forza l’avversario a distribuire tra i suoi personaggi un numero di danni pari al numero di dadi nel suo pool.

 

 

 

 

 

Blackmail (n°23 – SdR) è una miglioria malvagia che può fare davvero male all’avversario. Le facce del dado hanno dei valori non inferiori a 2 e sono di distruzione e  scarto, quindi ottime per bloccare il gioco dell’altro giocatore. Punto la debolezza della carta è che, una volta tirato il dado, il nostro avversario può spendere una risorsa per farlo rimuovere, ma comunque gli costerà qualcosa. 

 

 

 

Ultima miglioria per quest’articolo è Personal Shield (n°24 – SdR). Come facilmente intuibile dal nome della carta, lo scopo è quello di fornire scudi e protezione ai nostri personaggi. Oltre alla protezione data dalle tre facce del dado, questa carta ha una opzione come supporto che permette, esaurendo la stessa, di fornire uno scudo al personaggio al quale è attaccata nel caso stia per subire 2 o più danni a distanza.

 

 

 

 

 

Una carta (arma) che sembra innocua, ma che può rivelarsi letale è Vibroknife (n°57 – SdR). Quest’arma neutrale dal costo di 2 risorse ha imboscata e fino a quando il relativo dado è nella propria riserva, tutti i dadi danni di mischia saranno risolti come diretti. Quindi se avessimo in gioco questo dado e la Spada Laser di Luke Skywalker (n°41 – Risvegli) i suoi 3 danni sarebbero diretti e non evitabili dagli scudi. Insomma un bel danno se pensiamo che si aggiungerebbero fino ad altri 2 danni del Vibroknife e altri eventuali danni di un altro dado.

 

 

 

Altra carta interessante è Fast Hands (n°150 – SdR), abilità neutrale gialla. Carta a costo zero da assegnare ad un personaggio per permettere di risolvere un suo dado personaggio o miglioria immediatamente dopo l’attivazione. Può essere una carta utile soprattutto nei primi turni, in modo da velocizzare l’utilizzo dei dadi e, quindi, di anticipare l’avversario nelle mosse. Decisamente letale se associata a Janfo Fett (n°21 – Risvegli)!

 

 

 

 

 

Dopo BB-8 (n°43 – Risvegli) in questa espansione ci sarà un altro Droide, l’Astromech (n°52 – SdR). Questo supporto rosso sembra interessante, sia per le due facce concentrazione di valore 1 e 2, che per l’azione base disponibile che permette di girare un dado di un veicolo sulla faccia che si vuole rimuovendo il dado del Droide. 

 

 

 

 

 

Nell’articolo precedente avevamo parlato della carta personaggio Maz Kanata (n°45 – SdR). Ora è stata aggiunta questa carta equipaggiamento Maz’s Goggles (n°50 – SdR) che può tornare utile se giocata con il personaggio Maz, visto che si possono risolvere due dadi immediatamente quando si attiva il personaggio. Il costo della carta è di una sola risorsa, quindi facilmente giocabile in qualsiasi momento.

 

 

 

 

Dopo aver parlato di personaggi, migliorie, supporti e armi, ora arriviamo alle carte Evento. Sono ben otto carte, quindi tanta roba! 😀 

Arms deal (n°81 – SdR) ci permette di guadagnare una risorsa per ogni carta arma scartata dalla nostra mano.

Bait and Switch (n°82 – SdR), imboscata, permette di girare un nostro dado con il simbolo risorsa su una faccia qualsiasi.

Friends in High Places (n°83 – SdR), se abbiamo un valore di almeno 7 nei nostri dadi ci permette di guardare le prime tre carte del nostro mazzo e giocarne una gratuitamente.

Loose ends (n°84 – SdR), imboscata, rimuovendo un nostro dado danno a distanza ci permette di scartare le prime 4 carte del mazzetto avversario.

New Orders (n°137 – SdR) ci permette di scambiare il campo di battaglia in gioco con quello scartato ad inizio partita e risolverne subito la rivendicazione.

We have them now (n°68 – SdR) solo se si controlla il campo di battaglia possiamo girare 4 dadi su facce che facciano danni da mischia o a distanza.

Premonitions (n°131 – SdR) possiamo scegliere tra piazzare questa carta nel campo di gioco e posizionare un’altra carta della mano a faccia in giù su di essa, oppure giocare una carta posizionata precedentemente su una copia di questa, scartando la precedente Premonitions.

Decisive blow (n°127 – SdR) risolvere un dado danno da mischia su un personaggio avversario e rimuovere tutti i dadi di quel personaggio.

Ultima carta di quest’articolo è il campo di battaglia Ewok Village (n°154 – SdR). Quando quest’ultimo viene reclamato possiamo togliere tutti gli scudi da un personaggio.

 

 

 

 

Come per l’articolo precedente (consultabile cliccando qui) alcune delle novità introdotte sono molto interessanti e aggiungono tutta una serie di varianti alle strategie e alle composizioni dei mazzetti fino ad ora giocati. Particolarmente interessanti, secondo me, IG-88 (n°20 – SdR) e FN-2199 (n°2 – SdR) come personaggi, sarei curioso di provarli in un mazzetto malvagio. Come eventi sicuramente Decisive blow (n°127 – SdR) è molto fastidioso per l’avversario, visto che ci permetterebbe di invalidare tutti i suoi dadi lanciati non appena abilitato il suo personaggio.

Insomma, nuovamente non ci resta che aspettare! Ormai manca poco ai vari eventi di anteprima e poi … sperare nella fortuna all’apertura dei booster!

Svik

Per leggere la prima parte degli spoiler clicca qui.

Per informazioni ed anteprime su altri giochi, vi consigliamo di andare alle sezioni dedicate alle NanoRecensioni e NanoAnteprime.

Se volete restare aggiornati sui nostri articoli e recensioni, cliccate Mi Piace sulla nostra pagina Facebook, aggiungete alle vostre cerchie il nostro contatto Google+ oppure il nostro profilo Twitter.

 

Lascia un commento

Close
Canali Social
Seguici sui nostri Canali Social per ricevere tutti gli aggiornamenti del sito
Inline
Inline